Agriturismo Aiole

La Cucina

La mia cucina è basata essenzialmente su prodotti del mio orto e, in primavera anche sulle erbe di campo che trovo qui in zona. Quando ho tempo, per la mia e vostra soddisfazione, amo preparare gnocchi di patate o la pasta tipo fettuccine, lasagne, ravioli o pinci. I miei piatti migliori sono: il cinghiale, il coniglio, i dolci al cucchiaio generalmente serviti come dessert e le torte per la prima colazione tipo crostate, ciambellone e pandolce. Per chi fosse interessato ad un corso di cucina (individuale o di gruppo, max 12 persone) sono disposta ad insegnare ció che so fare; la durata del corso ed il programma lo possiamo pianificare insieme secondo le vostre esigenze e richieste.

I Prodotti

Attualmente l'azienda, con 400 piante di olivo, ha la sua maggiore produzione nell'olio di oliva, ottenuto in un rantoio a freddo come vuole la tradizione, avendo così una migliore qualità organolettica e nutrizionale. La accolta delle olive avviene nei mesi di Novembre e Dicembre e chi vuole puó venire ad aiutarci, quando é possibile si visita il frantoio per vedere il processo di spremitura mediante il quale si ottiene l'olio, infine una buona bruschetta con la degustazione dell'olio nuovo sono il premio per una sana giornata di lavoro! Quando la produzione lo consente è possibile acquistare il nostro olio direttamente in azienda in alternativa, se vi fa' piacere, lo potete gustare nei piatti preparati da me poiché il nostro olio serve prima di tutto per la preparazione dei pasti che gli ospiti chiedono di consumare insieme a noi. Altri prodotti dell'azienda sono quelli che posso far crescere nel mio orto e che sono ingredienti importanti per la mia cucina; la frutta, che raccolgo dagli alberi del mio orto, e le more, che trovo sul limitare dei nostri boschi servono per la preparazione delle marmellate che utilizzo per dolci e che vengono anche servite durante la 1 colazione. In primavera ed in autunno, se siete interessati, Vi accompagno in una breve passeggiata per farvi conoscere le piante dei nostri boschi e le erbe commestibili che crescono nei prati. Così come, se la stagione è propizia, i nostri boschi offrono una vasta varietà di funghi (commestibili e non !!).